La morte e il ritorno di Superman

Lo scorso 10 dicembre, la casa editrice Panini Comics ha pubblicato un volumone di pregio di 1.408 pagine e dal peso di 3,80 kg intitolato La morte e il ritorno di Superman.

Sovraccoperta del volume omnibus "La morte e il ritorno di Superman" pubblicato dalla Panini Comics il 10 dicembre 2020.

Sovraccoperta del volume omnibus “La morte e il ritorno di Superman” pubblicato dalla Panini Comics il 10 dicembre 2020.

Questo libro raccoglie una serie di storie che hanno come tema centrale l’evento entrato nella Storia del Fumetto come la morte del supereroe venuto da Kripton.

Corre l’anno 1992 e sulla testata della DC Comics vengono narrate le vicende che portano alla morte del supereroe per mano del supercriminale Doomsday. L’arco narrativo, che dura due numeri, concepito dall’editor Mike Carlin e dagli scrittori Dan Jurgens, Roger Stern, Louise Simonson, Jerry Ordway e Karl Kesel, riscuote un successo planetario e la battaglia tra il supereroe e il villan – conclusasi nel numero Superman vol. 2 n. 75 – vede la morte di entrambi.

Le pagine che seguono la morte di Superman descrivono la reazione del mondo alla sua dipartita e l’apparizione di quattro individui che dichiarano di essere il “nuovo” Superman per concludersi con il ritorno in azione del “vero” Superman.

Tutto fantastico, traumatizzante e imponente ma… c’è un ma: nel volume è assente la morte di Superman!

Il punto esatto dove è assente la doppia pagina con la drammatica illustrazione della morte di Superman.

Il punto esatto dove è assente la doppia pagina con la drammatica illustrazione della morte di Superman.

Mi spiego meglio:  per un errore in fase di stampa è saltata la pubblicazione di una doppia pagina, proprio la più importante, quella che vede il supereroe ormai privo di vita tra le braccia di Lois Lane tra le macerie di una città ormai distrutta dal combattimento tra Superman e Doomsday.

Un errore non da poco, un errore di cui la casa editrice si è accorta dopo che diversi acquirenti si sono lamentati di questa mancanza (e visto il costo del volume la lamentela è più che giustificata). La Panini Comics si è presa il tempo necessario per capire come muoversi per risolvere il problema e con un post su Facebook lo scorso 5 gennaio scorso ha deciso di porre rimedio all’inconveniente offrendo ai suo lettori una soluzione interessante.

[Sopra:] la pagina mancante presente nel fumetto di Superman n. 75 del 1992. [Sotto:] il punto esatto dove la pagina è assente.

[Sopra:] la pagina mancante presente nel fumetto di Superman n. 75 del 1992. [Sotto:] il punto esatto dove la pagina è assente.

[Sopra:] la doppia pagina mancante presente nel fumetto di Superman n. 75 del 1992. [Sotto:] il punto esatto dove la pagina è assente.

[Sopra:] la doppia pagina mancante presente nel fumetto di Superman n. 75 del 1992. [Sotto:] il punto esatto dove la pagina è assente.

È stato deciso di offrire gratuitamente a coloro che hanno acquistato il libro (o lo acquisteranno in futuro!) il numero 75 di Superman adattato in italiano e completo delle pagine mancanti, completo di autografo di Dan Jurgens ovvero il fumettista statunitense noto principalmente per essere stato il deus-ex-machina del ciclo de La morte di Superman e delle successive storie, tanto da essere spesso soprannominato “l’uomo che ha ucciso Superman”.

"La morte e il ritorno di Superman" vs "The death of Superman" del 1992.

“La morte e il ritorno di Superman” vs “The death of Superman” del 1992.

Nel frattempo, avvisa la Panini Comics, la distribuzione dell’omnibus verrà temporaneamente bloccata, così da poter allegare a tutti i volumi ancora in stock l’albo con l’autografo dell’autore.

In alternativa, la casa editrice offre il reso del libro con il rimborso completo. Ma c’è da credere che in pochi opteranno per questa soluzione.
Dettaglio della pagina mancante relativa alla morte del supereroe tratta da Superman vol. 2 n. 75 del 1992.

Dettaglio della pagina mancante relativa alla morte del supereroe tratta da Superman vol. 2 n. 75 del 1992.

Vista la sua storia editoriale, questa pubblicazione ha tutte le carte in regola per diventare un oggetto di collezionismo, soprattutto quando andrà esaurita la prima tiratura con l’errore.
Spessore del volume omnibus "La morte e il ritorno di Superman": 1408 pagine per 3,82 kg di peso!

Spessore del volume omnibus “La morte e il ritorno di Superman”: 1408 pagine per 3,82 kg di peso!

 

 

Vuoi aggiungere questo libro alla tua collezione?
Acquistalo tramite questo link: amplierai la tua libreria e sosterrai questo blog 🙂
“La morte e il ritorno di Superman” copia in vendita su IBS.it



L’incipit:
«Altrove…
…Doomsday sta arrivando!»
(Dan Jurgens)
Anno di pubblicazione: dicembre 2020
Casa editrice: Panini Comics
Prezzo originale:  99 euro
Pagine: 1.408

massimo