Il vecchio del lago, il libro per bambini di Sua Altezza Reale Il Principe di Galles Carlo d’Inghilterra

C’era una volta… anzi, no.
Ci sarà un giorno un Re!
Salirà al trono di ben sedici stati sovrani, risiederà a Londra e il suo nome di battesimo sarà Charles Philip Arthur George Mountbatten-Windsor.

Per ora, però, ci limiteremo a chiamarlo nel modo più familiare con il quale abbiamo imparato a conoscerlo: Principe Carlo d’Inghilterra.

Tra i tanti doveri reali, il Principe erede al trono dell’ex Impero Britannico ha trovato il tempo, qualche anno fa, di dedicarsi alla scrittura di un libro per bambini, dal titolo: The Old Man of Lochnagar. Non è il solo libro scritto da futuro re, ma è il primo e l’unico diretto a un pubblico di bambini. Seguiranno altre pubblicazioni, nel corso degli anni, su argomenti diversi, ma che rifletteranno gli interessi del Principe, tra cui il giardinaggio e l’architettura.

Copertina del libro per bambini scritto da Carlo d'Inghilterra e illustrato da Sir Hugh Casson. 1985 © Frassinelli

Copertina del libro per bambini scritto da Carlo d’Inghilterra e illustrato da Sir Hugh Casson. 1985 © Frassinelli

Uscito nel mondo anglosassone nel novembre del 1980, accompagnato dalle essenziali illustrazioni di Sir Hugh Casson, la trama ruota attorno a un vecchio che vive in una grotta nelle scogliere nei pressi del lago di Corrie, sotto la montagna Lochnagar, in Scozia. La storia nasce nella mente del Principe Carlo anni prima, quando la raccontava ai suoi fratelli più giovani. Tutti i diritti del libro sono andati in beneficienza e anche i premi vinti da questo libro (come quelli ricevuti dalla Frassinelli: il Bancarellino e la Palma d’ Argento del premio Bordighera nel 1987).

L’edizione italiana esce solo cinque anni più tardi, nell’aprile 1985, con il titolo Il vecchio del lago e viene presentato al pubblico italiano dalla Frassinelli in un’edizione cartonata con orientamento orizzontale di colore celeste chiaro.

Frontespizio de "Il vecchio del lago" di Carlo d'Inghilterra e Sir Hugh Casson. 1985 © Frassinelli

Frontespizio de “Il vecchio del lago” di Carlo d’Inghilterra e Sir Hugh Casson. 1985 © Frassinelli

Pagina interna del libro "Il vecchio del lago" scritto dal Principe Carlo d'Inghilterra.

Pagina interna del libro “Il vecchio del lago” scritto dal Principe Carlo d’Inghilterra.

Il libro è diventato un titolo ricercato, soprattutto in attesa della salita al trono del Principe che, a oggi, è l’erede al trono più longevo della storia delle isole britanniche. Un investimento? Probabilmente sì, come i libri scritti da Obama e altri politici prima di diventare presidenti degli Stati Uniti d’America, per esempio. Quello che è certo è che oggi, il prezzo più basso al quale potete trovare questo libro è 50 euro.

Pagine con i crediti del libro "Il vecchio del lago" scritto dal Principe Carlo d'Inghilterra.

Pagine con i crediti del libro “Il vecchio del lago” scritto dal Principe Carlo d’Inghilterra.

Retrocopertina del libro per bambini scritto da Carlo d'Inghilterra e illustrato da Sir Hugh Casson. 1985 © Frassinelli

Retrocopertina del libro per bambini scritto da Carlo d’Inghilterra e illustrato da Sir Hugh Casson. 1985 © Frassinelli

Lo spessore del volume: appena di appena 46 pagine.

Lo spessore del volume: appena di appena 46 pagine. Prima edizione.

 

 



L’incipit:
«Non molto tempo fa, quando i bambini erano piccoli piccoli e gli uomini avevano ginocchia pelose, a Lochnagar viveva un vecchio. Si era costruito una casa molto comoda in una grotta vicino al lago. La porta era di pelle di daino e la maniglia di corno di cervo: ogni volta che veniva abbassata punzecchiava un gallo cedrone ammaestrato che gracchiava: «Va’ via, va’ via!» Così il vecchio era riuscito a rimanere completamente solo per anni e anni.»
(Carlo d’Inghilterra. Sua Altezza Reale Il principe di Galles)
Anno di pubblicazione: aprile 1985
Casa editrice: Frassinelli
Prezzo originale: [non disponibile]
Pagine: 48

Vuoi contattarci, in privato, in merito a questo post? riempi il modulo qui sotto.
PER FAVORE, NEL MESSAGGIO, INDICA IL LIBRO A CUI FAI RIFERIMENTO.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

 

 

 

Le più belle storie blu e oro di Peter Coniglio di Beatrix Potter

Se avete avuto un’infanzia è molto probabile che abbiate sentito almeno una volta nominare Beatrix Potter e una delle sue creature, Peter Coniglio.

Della signora Potter si è detto tanto, tantissimo: nata a Londra nell’estate del 1866, è stata una delle più famose illustratrici e scrittrici di libri per bambini. Amante della natura, i suoi ventiquattro racconti traggono spunto dal mondo degli animali.

Qualche anno fa, la casa editrice milanese Sperling & Kupfer ha fatto uscire due volumi che raccolgono le storie più belle scritte dall’illustratrice inglese.

Si intitolano: Le più belle storie di Peter Coniglio (2011) e Le più belle storie di Peter Coniglio combinaguai (2013).

Copertine a confronto: Le più belle storie di Peter Coniglio combinaguai, Sperling & Kupfer, 2013 (a sx) e Le più belle storie di Peter Coniglio, Sperling & Kupfer, 2011 (a dx).

Copertine a confronto: Le più belle storie di Peter Coniglio combinaguai, Sperling & Kupfer, 2013 (a sx) e Le più belle storie di Peter Coniglio, Sperling & Kupfer, 2011 (a dx).

Sono entrambi dei cofanetti, di buona fattura, graficamente molto ben curati ed esauriti quasi subito. Tanto che al giorno d’oggi sono fuori commercio e si trovano solo in vendita da privati a prezzi non sempre bassi.

Come riconoscere i due volumi? piuttosto facile se prendiamo in considerazione il colore delle copertine:

Le più belle storie di Peter Coniglio, uscito il 15 novembre 2011 ha un bel colore blu metallizzato e scritte in oro.
Invece Le più belle storie di Peter Coniglio combinaguaiuscito il 19 novembre 2013 ha una splendida copertina color oro effetto anticato.

Sul retro del cofanetto, vengono riportati i titoli delle storie presenti e la dicitura “L’unica edizione originale e autorizzata”.

Nel cofanetto blu troviamo:

La storia di Peter Coniglio*, La storia di Jemina Anatra de’Stagni*, La storia del Signor Tod, La storia di Timmy Puntappie, La storia di Bland Porcellino, LA storia di Johnny Topo di Città, La storia di Samuel Baffetti*, Il sarto di Gloucester, La storia di Ginger e Cetriolino, La storia del Signor Jeremy Pescatore*. (*storie contenute in entrambi i volumi.)

Il cofanetto blu: Le più belle storie di Peter Coniglio, Sperling & Kupfer, 2011.

Il cofanetto blu: Le più belle storie di Peter Coniglio, Sperling & Kupfer, 2011.

Nel cofanetto oro:

La storia di Peter Coniglio*, La storia di Benjamin Coniglio, La storia dei Coniglietti Flopsy, La storia di Due Topini Cattivi, La storia di Jemina Anatra de’Stagni*, La storia di Tom Micio, La storia della Micina Moppet, La storia del Signor Jeremy Pescatore*, La storia di Samuel Baffetti*, La storia di Nutkin Scoiattolo e La storia del Coniglietto Cattivo. In più continue delle rare lettere illustrate da Beatrix Potter. (*storie contenute in entrambi i volumi.)

Copertina del cofanetto oro: Le più belle storie di Peter Coniglio combinaguai, Sperling & Kupfer, 2013.

Copertina del cofanetto oro: Le più belle storie di Peter Coniglio combinaguai, Sperling & Kupfer, 2013.

A differenziare i due volumi, c’è la volontà di inserire nel secondo storie “più birichine e anche un po’ pericolose” “disavventure che rischiano di mettere nei guai – anche seri – i protagonisti”. Personaggi furbi che approfittano dell’ingenuità di altri animali, ma a vincere è comunque sempre il lieto fine.

Nessuno dei cofanetti è stato più ristampato ed entrambi sono attualmente dei fuori catalogo e ricercati dagli amanti dei libri per l’infanzia e dai fan della scrittrice.
I prezzi?
Se si è fortunati, si possono trovare ancora a buon costo in qualche mercatino, mentre online i prezzi salgono oltre i 70 euro per l’edizione blu e oltre i 140 per l’edizione oro (anche se più recente). [agg.to all’11 marzo 2020]
È lecito pensare che il loro valore nel tempo sia destinato a crescere.

Pagina dei crediti del libro Le più belle storie di Peter Coniglio, Sperling & Kupfer, novembre 2011.

Pagina dei crediti del libro Le più belle storie di Peter Coniglio, Sperling & Kupfer, novembre 2011.

Pagina dei crediti del libro Le più belle storie di Peter Coniglio combinaguai, Sperling & Kupfer, novembre 2013.

Pagina dei crediti del libro Le più belle storie di Peter Coniglio combinaguai, Sperling & Kupfer, novembre 2013.

Retro del cofanetto del 2011 che riporta la dicitura "L'unica edizione originale e autorizzata".

Retro del cofanetto del 2011 che riporta la dicitura “L’unica edizione originale e autorizzata”.

Retro del cofanetto del 2013 che riporta la dicitura "L'unica edizione originale e autorizzata".

Retro del cofanetto del 2013 che riporta la dicitura “L’unica edizione originale e autorizzata”.

Pagina interna del volume Le più belle storie di Peter Coniglio, Sperling & Kupfer, 2011.

Pagina interna del volume Le più belle storie di Peter Coniglio, Sperling & Kupfer, 2011.

Pagina interna del volume Le più belle storie di Peter Coniglio, Sperling & Kupfer, 2011.

Pagina interna del volume Le più belle storie di Peter Coniglio, Sperling & Kupfer, 2011.

Pagina interna del volume Le più belle storie di Peter Coniglio, Sperling & Kupfer, 2011.

Pagina interna del volume Le più belle storie di Peter Coniglio, Sperling & Kupfer, 2011.

Frontespizio del volume Le più belle storie di Peter Coniglio combinaguai, Sperling & Kupfer, novembre 2013.

Frontespizio del volume Le più belle storie di Peter Coniglio combinaguai, Sperling & Kupfer, novembre 2013.

Pagine interne del libro Le più belle storie di Peter Coniglio combinaguai, Sperling & Kupfer, novembre 2013.

Pagine interne del libro Le più belle storie di Peter Coniglio combinaguai, Sperling & Kupfer, novembre 2013.

Pagine interne del libro Le più belle storie di Peter Coniglio combinaguai, Sperling & Kupfer, novembre 2013.

Pagine interne del libro Le più belle storie di Peter Coniglio combinaguai, Sperling & Kupfer, novembre 2013.

Il retro copertina dei cofanetti dedicati a Beatrix Potter.

Il retro copertina dei cofanetti dedicati a Beatrix Potter.

 

 



L’incipit di Le più belle storie di Peter Coniglio (2011):

«C’erano una volta quattro piccoli Conigli che chiamavano Flopsy, Mopsy, Cotton-tail e Peter. Vivevano con la loro mamma in una tana di sabbia sotto le radici di un abete altissimo.»
(Beatrix Potter)

Anno di pubblicazione: novembre 2011
Casa editrice: Sperling & Kupfer
Prezzo originale: euro
Pagine: 196

 

L’incipit di Le più belle storie di Peter Coniglio combinaguai (2013):

«C’erano una volta quattro piccoli Conigli che chiamavano Flopsy, Mopsy, Cotton-tail e Peter. Vivevano con la loro mamma in una tana di sabbia sotto le radici di un abete altissimo.»
(Beatrix Potter)

Anno di pubblicazione: novembre 2013
Casa editrice: Sperling & Kupfer
Prezzo originale: euro
Pagine: 197

 


Vuoi contattarci, in privato, in merito a questo post? riempi il modulo qui sotto.
PER FAVORE, NEL MESSAGGIO, INDICA IL LIBRO A CUI FAI RIFERIMENTO.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio